NEWS

Attivato al Morelli nuovo Mammografo digitale con tomosintesi

27 Novembre 2018


La mammografia è allo stato attuale il cardine diagnostico per la prevenzione del cancro al seno, una malattia in costante aumento, anche tra le giovani donne, tuttavia sempre più curabile grazie al miglioramento delle terapie e alla maggiore sensibilità al tema della diagnosi precoce.

Grazie all’utilizzo di tecnologia di ultima generazione (Tomosintesi), che permette uno studio stratigrafico della mammella e dunque di accertare tumori al seno anche in fase precocissima, il risultato diagnostico è più efficace rispetto alla mammografia convenzionale.

È in quest'ottica di prevenzione e lotta al cancro che il Grande Ospedale Metropolitano "Bianchi-Melacrino-Morelli" di Reggio Calabria si è dotato di un mammografo digitale con Tomosintesi, attivo già adesso nel Presidio Ospedaliero "Morelli" di Viale Europa, che permette 50 prestazioni diagnostiche a settimana prenotabili al Numero Verde 800 198 629 da fisso o 0965 1870549 da mobile.

 

Staff Direzione Generale